In questo primo periodo scolastico, gli alunni della scuola primaria “Pravato” hanno potuto finalmente riunirsi nel suo grande e accogliente atrio, per dare il benvenuto ai “piccoli” compagni delle classi prime e per celebrare la “Giornata europea delle lingue”, appuntamento sempre tanto atteso, in cui dedicare spazio alla diversità linguistica, culturale e promuovere l’idea di unità e di pace al di là di ogni confine. Tutti i bambini si sono uniti in un grande coro dal contagioso ritornello: “We are the world, we are the children” per raggiungere a gran voce le orecchie e il cuore di tanti. Alcune classi hanno, inoltre, impreziosito la scuola con vivaci e significativi cartelloni.