Due classi scomparse dalle loro aule, voci provenienti dall’aula Magna, una miriade di indizi pronti ad essere svelati: che cosa sarà successo mercoledì 10 aprile alla Casteller? Una gara di logica? Un convegno di detective? Un gioco di indovinelli?

Niente di tutto questo, perché gli alunni di 2^E ed F si sono cimentati in un ‘gioco in giallo’ per risolvere dei casi inediti scritti da loro stessi. E così un alunno alla volta, rispettivamente di una e dell’altra classe, ha presentato ai compagni gli elementi essenziali del proporio racconto (luogo, protagonisti, crimine, indizi), guidandoli a risolvere il caso, dosando con sapienza e astuzia gli indizi da svelare…è stato un susseguirsi di colpi di scena e geniali intuizioni e, con soddisfazione di tutti, i casi alla fine sono stati risolti e, come si suol dire, archiviati!

Al prossimo caso…

gli alunni di 2^E