Venerdì 25 gennaio 2019 il plesso di Treforni ha dedicato diversi momenti al ricordo della sofferenza del popolo ebraico durante l’orribile vicenda della Shoah, non dimenticando le tante altre vittime del razzismo e della discriminazione. Nel contesto del progetto “Noi testimoni della memoria”, i bambini delle classi quinte hanno acceso la luce della memoria in ogni classe e dopo aver letto la storia de “Il gelataio Tirelli”, giusto tra le nazioni, hanno condiviso un momento importante in palestra con i bambini delle classi quarte. I bambini di quinta hanno così passato il testimone della memoria ai bambini di quarta: dei fiori spigolosi sull’albero dei giusti che ricordano sia la stella di David, ma anche  la rinascita della vita, come quella dei primi germogli della nostra aiuola legata al Progetto Crocus. L’incontro basato sul bene che si può fare sull’esempio dei Giusti tra le Nazioni si è infine concluso con una danza ebraica Ma Navu che i bambini hanno ballato e cantato in lingua originale.