Gli alunni e le alunne delle classi 4 A e 4 B della Scuola Primaria di Padernello si sono preparati al Natale riflettendo sull’importanza dell’amicizia e sul significato del termine “dono”,  giungendo a considerare il dono non come atto di materialità, quanto piuttosto come messaggio implicito e semplice fatto con il cuore: “Ti sto pensando perché ti voglio bene e ti auguro ogni bene”. Hanno quindi realizzato, con materiale di riciclo, dei semplici manufatti da donare ai propri compagni di classe e ai nuovi amici di penna della Scuola Primaria “San Giuseppe” di Sassuolo,  conosciuti attraverso il progetto corrispondenza avviato per le classi proprio in vista della festività. Gli alunni e le alunne hanno messo in campo le loro abilità manuali, evidenziando una profonda sensibilità, un’apertura alla condivisione e all’altruismo senza discriminazione.
L’attività, inserita nell’UDA “E’ donando che si riceve: sono felice perché lo creo, sei felice tu perché lo ricevi” si inserisce nei Progetti d’ Istituto “Affettività” e “Ambiente”.