Dal 26 al 30 maggio il nostro istituto è stato rappresentato a Caen ( Normandia) da undici ragazzi della classe 3 F durante le Giornate Europee indette dal Conseil Général del Calvados. A queste giornate hanno partecipato anche Paese Bassi e Lettonia e moltissime scuole francesi.  

Il tema scelto quest’anno è “Il patrimonio dell’Umanità dell’Unesco”. Il Consiglio Europeo , infatti, ha proposto il 2018 come anno del Patrimonio culturale europeo con l’obiettivo di rafforzare il senso di appartenenza a uno spazio comune europeo. Tutta la classe 3^ F ha iniziato a collaborare con una classe del collège Hasting di Caen per uno scambio sul Patrimonio dell’Umanità italiano e francese. Dopo essersi scambiati mail e lettere per conoscersi, hanno iniziato a condividere il loro lavoro. Gli alunni italiani si sono soffermati in particolare sul Patrimonio dell’Unesco della Regione Veneto , allargando poi le proprie ricerche su alcuni monumenti italiani. Hanno potuto così creare una presentazione con le Ville venete, Venezia e la sua laguna, Vicenza, le Dolomiti, Roma, Agrigento, Firenze, Siena… naturalmente non solo in italiano, ma anche in inglese ed in francese.

A maggio i ragazzi italiani sono stati accolti nelle famiglie francesi, hanno partecipato alla giornata europea del 29 maggio incontrando loro coetanei francesi, olandesi e lituani, allestendo un magnifico stand dove hanno presentato il loro  lavoro, e partecipando a workshop linguistici.

Tutti gli alunni hanno potuto sperimentare come l’Europa si costruisca giorno per giorno, intessendo relazioni e conoscendo i nostri vicini, superando pregiudizi e la paura di parlare una lingua straniera.

Mon quotidien, ma vie demain- il mio quotidiano è la mia vita di domani: è il motto del dipartimento del Calvados, e i nostri ragazzi hanno aggiunto: l’Europe, mon quotidien, ma vie demain.

La partecipazione alle Giornate Europee rispondono all’esigenza, sempre più forte, di lavorare in una dimensione europea per favorire lo sviluppo di una cittadinanza attiva e potenziare l’uso delle lingue straniere.